Prossime edizioni: 10/17/24 Febbraio - 3/10 Marzo 2019

Sabato 29 giugno il grande appuntamento dell’estate con il carnevale (estivo) più antico d’Italia

Carnevale sotto le stelle: a Foiano (Ar) la notte bianca del carnevale

In programma come di consueto musica, cibo e colori. Le iniziative sono molte e sono attese nel borgo aretino del Carnevale più antico d’Italia migliaia di persone.

Dalle ore 16.30 in tutto il centro del borgo attività per piccoli e grandi

E’ ormai un cult dell’estate di Foiano della Chiana, il borgo in provincia di Arezzo dove si celebra il carnevale più antico d’Italia. Così anche per il 2019 il Comitato del Carnevale ha programmato per sabato 29 giugno una grande festa per animare il paese e per coinvolgere appassionati che avranno a disposizione un programma ricco. Molte le iniziative in programma pensate per tutti, dai più piccoli ai più grandi. E sarà un carnevale “plastic free” per la prima volta: è stata infatti eliminata la plastica sia durante le cene che nel post cena e saranno utilizzati materiali biodegradabili e un bicchiere personalizzato del Carnevale riutilizzabile e da collezione. «Un modo per offrire attività alternative ai tanti abitanti e cittadini della Valdichiana – spiega il presidente del Comitato, Massimo Di Chiara – e al contempo per far conoscere ai tanti turisti che si trovano in zona in questo periodo una delle tradizioni carnevalesche più antiche e importanti d’Italia così da poter offrire loro la possibilità di poter tornare in inverno».

Carnevale a scuola. L’edizione estiva del carnevale di Foiano si aprirà con la presentazione dei risultati della prima edizione del progetto e dei lavori del “carnevale a scuola”, iniziativa che durante l’anno ha visto le classi quarte dell’Istituto omnicomprensivo “G. Marcelli” di Foiano insieme a tre “maestri di carnevale” realizzare dei progetti in cartapesta. Si tratta del primo esperimento finanziato dall’esibizione dei DJ’S for Children durante l’edizione del Carnevale sotto le stelle della passata edizione mirato a tramandare l’arte centenaria della cartapesta.

Il programma e le tante novità. A partire dalle 16.30 sono tante e per tutti le attività in programma. Nelle vie del borgo sfileranno, oltre ai giganti di cartapesta dei quattro cantieri del carnevale più antico d’Italia, anche le mascherate, oltre a spettacoli a cura di Dam Danza. Immancabili i flash mob con gli schiuma party in programma in vari momenti della giornata. Per i più piccoli saranno allestite delle aree di giochi acquatici e non solo, tutto completamente gratuito. La serata si concluderà a tarda notte con l’esibizione nel palco centrale dei “Dj’s for children” con musica e giochi di luce, oltre a sorprese scenografiche. Non mancherà la parte gastronomica con la cena promossa dai cantieri con piatti tipici del territorio a km 0, il tutto animato dai ritmi della Salsa Academy. Parte del ricavato delle attività della serata andrà come sempre a sostegno delle scuole elementari e medie di Foiano della Chiana.

Evento realizzato con il sostegno del MIBAC

Foiano della Chiana (Ar), 26 giugno 2019

Condividi la news: