Comunicati Stampa


Un ruggito trionfa al Carnevale di Foiano: vince il cantiere Rustici Pubblicato il 21/03/2011

Si è conclusa con la 22esima vittoria del cantiere dei Rustici la edizione numero 472 del Carnevale

Un ruggito trionfa al Carnevale di Foiano: vince il cantiere Rustici

Con un Re Giocondo in tricolore si chiude l’edizione che sarà ricordata come quella del rinnovamento. Il Testamento di Re Giocondo lascia doni simpatici ai “sudditi”, ma anche una riflessione profonda sull’attualità. Ora si pensa al Carnevale Sotto le Stelle in programma per il mese di giugno.

 

“Ruggito – Spiriti resistenti”: è questo il titolo del carro allegorico realizzato dal cantiere dei Rustici che ha vinto la 472esima edizione del Carnevale di Foiano della Chiana (Ar). Con 19 punti (su 25) l’allegoria portata in piazza dal cantiere bianco azzurro ha vinto di misura sul secondo carro classificato con 17 punti e cioè “Anniversario” realizzato dai Nottambuli. Con 13 punti si è classificato al terzo posto il cantiere degli Azzurri con il carro dal titolo “Via dalla giungla” e al quarto posto con 6 punti complessivi il cantiere di Bombolo con “Cavalca la tigre”. A vincere è stata la riflessione che il carro dei Rustici ha voluto fare sull’attuale stato di indignazione che l’uomo soffre nei confronti della attualità, impauriti dal senso di rassegnazione che potrebbe sopraggiungere come conseguenza. Premiate anche le sfilate che hanno fatto da coreografia ai quattro carri allegorici: anche in questo caso il corteo dei Rustici si è piazzato al primo posto seguito da Azzurri, Bombolo e Nottambuli.

 

Il verdetto dei cantieri vincitori è stato annunciato subito dopo la lettura del tradizionale testamento di Re Giocondo, il sovrano del Carnevale che simbolicamente ogni anno riflette sul presente facendo dei simpatici lasciti ai propri sudditi. Per questa edizione delle novità anche per il rito della rificolonata, il corteo che accompagna simbolicamente Re Giocondo nella piazza prima di ergersi a rogo in segno di purificazione e di buon auspicio per la popolazione: Re Giocondo, portato a braccio dai suoi sudditi, si è presentato vestito con i colori dell’Italia per rendere omaggio ai 150 anni dell’Unità del Paese. Durante la lettura del Testamento, come detto, i temi affrontati in rima sono stati quelli legati all’attualità, con le tristi cronache dall’Italia e dal mondo, per poi concludersi con la parte simpatica in cui si raccontano in forma scherzosa alcuni buffi episodi che hanno riguardato durante l’anno precedente alcuni personaggi del paese.

 

Premiate nel corso dell’ultima domenica anche le maschere, provenienti da tutta Italia, che hanno partecipato al concorso “Le belle maschere”. A vincere sono state “Le gocce d’acqua”, un gruppo folto di maschere rappresentanti gocce animate e molto colorate. Secondo posto per il patriottico “Sbarco dei mille”, un gruppo che ha ripercorso l’evento storico e oggi attuale. Terzo posto per “La Struzzata”, un gruppo di struzzi. Premio speciale alla maschera singola per “Il Re Beone”.

 

Grande successo per le iniziative sul web a partire proprio dalla diretta web sul rinnovato sito del Carnevale. In tutto sono stati circa mille i contatti con un picco di presenze on line proprio nell’ultima domenica durante la lettura del Testamento. Il nuovo portale del Carnevale di Foiano nel periodo delle quattro domeniche in programma ha registrato oltre 12 mila visitatori facendo registrare quasi 20 mila visualizzazioni delle news in particolare, ma anche dei pacchetti turistici promossi in collaborazione con le realtà del territorio. Anche i social network sono stato un ottimo strumento di comunicazione con oltre 5mila contatti in poco tempo.

 

Si chiude così la 472esima edizione del Carnevale di Foiano della Chiana (Ar) che oltre alla pioggia (che ha colpito due domeniche su quattro) verrà ricordato per una rinnovata visione d’insieme che ha portato alla realizzazione di una fitta serie di eventi collaterali (oltre 30 in tutto) che hanno animato il paese per tutto il periodo con iniziative legate all’arte, all’enogastronomia e allo spettacolo il tutto per cercare di creare un filo conduttore con il territorio e con il carnevale. Ricetta vincente secondo i risultati di queste iniziative che hanno riscosso sempre il massimo successo di presenze da parte del pubblico. Il Carnevale è finito, ma il Comitato presieduto da Paolo Cateni è già al lavoro per l’edizione estiva del “Carnevale sotto le stelle” che si svolgerà a giugno prossimo.

 

 

Foiano della Chiana (Ar), 21 marzo  2011 C.s. 11



<< Torna indietro

Eventi


Warning: array_walk() expects parameter 2 to be a valid callback, no array or string given in /home/web/www.carnevaledifoiano.it/www/agenda/lang/lang_ITA.php on line 4
Gennaio 2018
 L  M  M  G  V  S  D
1 2 3 4 5 6 7
8 9 10 11 12 13 14
15 16 17 18 19 20 21
22 23 24 25 26 27 28
29 30 31

News

Carnevale di Foiano 2018

CORSI MASCHERATI CON SFILATA DI CARRI ALLEGORICI Domeniche  28 Gennaio, 4 - 11 - 18 - 25  Febbraio  2018 - ore 12.00/19.00.   Il...

Carnevale di Foiano: l’estate si festeggia con colori e musica

Sabato 24 giugno torna il tradizionale appuntamento con il carnevale estivo Carnevale di Foiano: l’estate si festeggia con colori e musica In...

Carnevale sotto le Stelle e Dj's for Children

"Non possiamo sempre fare grandi cose nella vita, ma possiamo fare piccole cose con grande amore". Con questa frase di Madre Teresa di Calcutta,...

Corcorso Fotografico "Foiano città del Carnevale 2017"

Classifica Concorso Fotografico "Foiano città del Carnevale 2017" - 1° Premio a Maria Cristina Pasta - 2° Premio a Valeria Crociani...

Carnevale di Foiano 2017 si cala il sipario

Dopo il verdetto di ieri sera è giunto il momento dei saluti, dei ringraziamenti e soprattutto dei complimenti ai 4 cantieri e alle 4 mascherate...

Fotogallery